Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Aeroporto Zurigo: superati i 27 milioni passeggeri nel 2016 (foto d'archivio)

Keystone/PATRICK B. KRAEMER

(sda-ats)

L'aeroporto di Zurigo ha superato per la prima volta nel 2016 la soglia dei 27 milioni di passeggeri, per un numero di voli pressoché invariato (+1,5%).

L'impiego di aerei più grossi e quindi con più sedili ha avuto come risultato un tasso di occupazione leggermente inferiore rispetto allo scorso anno.

Nel corso del 2016 in tutto 27'666'428 persone sono partite da Kloten o vi sono atterrate, ha indicato oggi la società che gestisce l'aeroscalo. L'aumento rispetto al 2015 - quando era già stato raggiunto un record, con oltre 26 milioni di passeggeri - è del 5,3%.

Il numero dei passeggeri locali è cresciuto del 6,5% a 20 milioni. In aumento a 7,6 milioni (+2,3%) invece i passeggeri in transito, che hanno rappresentato solo il 27,6% del volume totale, contro il 28,5% del 2015.

La media di passeggeri a bordo per ogni volo è stata di 117, contro i 114 dell'anno prima. Il tasso d'occupazione è calato dell'1,3% al 75,8%. I voli in arrivo o in partenza sono stati 269'160, una cifra leggermente superiore a quella del 2015 (265'095). Più della metà degli aerei (54,2%) erano apparecchi della compagnia Swiss. Seguono Air Berlin (6,5%), Edelweiss Air (4,2%), Eurowings (3,0%) e British Airways (2,6%).

L'anno scorso sono anche state trasportate da o verso l'aeroporto zurighese 433'577 tonnellate di merci, il 5,3% in più rispetto al 2015.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS