Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli affitti delle abitazioni offerte sul mercato svizzero sono rimasti invariati in giugno rispetto a maggio, secondo l'indice calcolato da homegate.ch. Il barometro è rimasto stabile a 109,8 punti, si legge in una nota odierna del portale immobiliare. Da un anno all'altro è stato rilevato un incremento del 2,14%.

Il livello di 100 punti si riferisce al gennaio 2009. Il canton Ticino ha fatto registrare lo scorso mese un incremento delle pigioni dello 0,66%. Su base annua risulta una crescita del 2,88% a 107,1 punti. Non sono disponibili dati sui Grigioni.

Nei cantoni di Vaud e Ginevra - che sono considerati assieme - hanno segnato un aumento mensile dell'1,03%, con l'indice passato a quota 117,2. Rispetto al giugno 2012 tuttavia è stata rilevata una leggera flessione dello 0,17%, si legge nella nota.

Per il canton Zurigo è stato indicato un lieve calo mensile dello 0,09%. L'indice si è portato a 112,3 punti. Da un anno all'altro si è avuto un rincaro del 2,74%. Nel canton Berna è pure stato registrato un lieve arretramento mensile dello 0,09% (a 106,3 punti) In un anno risulta un aumento dell'1,82%.

Nei cantoni di Basilea Campagna e Città le pigioni sono in lieve flessione da un mese all'altro (-0,19% a 105,4 punti). Su un anno risulta un rialzo dell'1,15%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS