Navigation

Affitti più cari in febbraio

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 marzo 2012 - 09:46
(Keystone-ATS)

In febbraio gli alloggi sono diventati più cari. I canoni d'affitto svizzeri hanno infatti registrato nel mese scorso un incremento dello 0,4%. Rispetto allo stesso mese del 2011, risulta un aumento dell'1,7%. L'indice rilevato da homegate.ch ha così raggiunto 119,4 punti, precisa oggi il portale in una nota.

In febbraio nella regione Zurigo gli affitti hanno registrato un rincaro dello 0,5%, spingendo l'indice a 119,1 punti. In quella di Basilea l'aumento è stato dello 0,1% (109,9 punti). Nella Regione di Berna vi è stata invece una flessione dello 0,7% (121,4 punti).

Rispetto allo stesso mese dello scorso anno, i canoni d'affitto hanno registrato un incremento del 2,6% a Zurigo, dello 0,2% a Berna e una contrazione dello 0,8% a Basilea.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?