Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno 13 persone, tra cui sei membri delle forze di sicurezza afghane sono morti in un attacco suicida dei talebani nella provincia del Panshir (a nord di Kabul), roccaforte del candidato alle elezioni presidenziali Abdullah Abdullah. Lo ha riferito un funzionario locale.

L'attacco è avvenuto intorno alle 05:00 locali. "Un kamikaze ha fatto esplodere il suo veicolo", ha spiegato il capo della polizia locale, Abdul Aziz Ghairat. "Sei membri delle forze di sicurezza, uno dei quali faceva parte dell'Nds", il servizio segreto afghano, sono tra le vittime dell'attentato, così come "sette civili", ha detto, aggiungendo che l'attacco ha causato anche diversi feriti. L'attentato è stato rivendicato dai talebani su Twitter.

SDA-ATS