Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KHOST (AFGHANISTAN) - Otto civili sono stati uccisi ieri sera nell'esplosione di una mina artigianale al passaggio del loro minibus nell'est dell'Afghanistan. Lo hanno reso noto le autorità locali.
"Ieri sera (domenica sera, n.d.r), un minibus ha urtato una mina artigianale posta sulla strada che porta a Zurmat. Otto civili sono rimasti uccisi" ha dichiarato Ghulam Dastagir Rustamayr, il vicecapo della polizia della provincia di Paktya.
Quattordici persone sono rimaste ferite.

SDA-ATS