Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un agente di polizia afghano, probabilmente infiltrato dai talebani, ha ucciso ieri sera ad un check-point della provincia meridionale di Kandahar sei compagni, ferendone altri sette, e venendo a sua volta ucciso. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pajhwok.

Il portavoce del governo provinciale, Zia Durrani, ha precisato che l'attacco è avvenuto nell'area di Nouruddin Kala del distretto di Zerai dove l'agente ha utilizzato una droga per addormentare i suoi compagni, sparando poi contro di loro.

L'azione è stata rivendicata dal portavoce del talebani, Qari Yousuf Ahmadi, secondo cui "l'attaccante, fedele all'Emirato islamico, ha ucciso 15 poliziotti, compreso il comandante del posto di controllo, Agha Wali".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS