Navigation

Afghanistan: ancora battaglia esercito-talebani a Kandahar

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 maggio 2011 - 10:49
(Keystone-ATS)

L'esercito afghano si è scontrato per il secondo giorno consecutivo con le forze dei talebani nella città meridionale afghana di Kandahar teatro ieri di un'ondata di attacchi coordinati da parte degli insorti che hanno utilizzato kamikaze e armi pesanti e leggere.

Il bilancio delle vittime della battaglia, che è proseguita anche durante la notte, è di tre morti e una cinquantina di feriti tra cui 24 poliziotti, secondo quanto ha reso noto il generale della polizia di frontiera Razeq.

Testimoni affermano che si odono tuttora esplosioni e colpi di armi automatiche soprattutto in due zone della città, mentre le forze governative assistite da truppe della coalizione a guida Nato stanno cercando di annientare le sacche di resistenza ancora attive.

Intanto i talebani hanno indicato che l'operazione in grande stile in corso a Kandahar non è una vendetta per l'uccisione di Osama bin Laden, ma fa parte dell'offensiva di primavera, chiamata Badar e cominciata il 1. maggio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?