Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un commando armato ha attaccato la notte scorsa la sede di una ong della Repubblica ceca nella provincia settentrionale afghana di Balkh uccidendo due guardie della sicurezza e nove operatori locali. Lo riferisce Tolo Tv.

Ahmad Muneer Farhad, portavoce del governo provinciale, ha precisato che gli sconosciuti sono penetrati sparando intorno alle 2 nel compound della ong 'People in Need' (Pin) situato nel distretto di Zare. Secondo il portale di notizie Khaama Press i dipendenti di Pin sarebbero stati sgozzati.

"Prima - ha detto il portavoce del governo provinciale - i militanti hanno eliminato le due guardie della sicurezza e poi hanno ucciso nove dipendenti della ong, fra cui una donna".

Fonti locali hanno indicato che Pin è una organizzazione di solidarietà che si occupa dal 2001 di fornire sementi agli agricoltori, accompagnandoli nelle iniziative volte al miglioramento della produzione. Oltre a quello agricolo la ong ha anche programmi riguardanti istruzione e sviluppo sociale.

L'attacco non è stato per il momento rivendicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS