Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un commando armato ha attaccato oggi a Jalalabad (Afghanistan orientale) il locale consolato indiano uccidendo un agente della sicurezza ed una donna.

Lo riferisce l'agenzia di stampa Pajhwok precisando che tutti i cinque aggressori sono stati uccisi in uno scontro a fuoco.

Attaullah Khogyani, portavoce del governo provinciale, ha precisato che altre 19 persone sono rimaste ferite a causa dello scoppio causato da un kamikaze che si è fatto saltare in aria all'ingresso del consolato.

Gli altri quattro membri del commando hanno a questo punto aperto il fuoco contro gli agenti della sicurezza che hanno risposto, uccidendoli. Nessuno ha per il momento rivendicato l'attentato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS