Navigation

Afghanistan: attacco a Kabul; ministero, 17 i morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 settembre 2011 - 16:02
(Keystone-ATS)

L'attacco portato ieri da un commando talebano alla 'zona verde' di sicurezza di Kabul ha causato nel complesso 17 morti e 17 feriti. Lo ha reso noto oggi il ministero dell'Interno.

In dichiarazioni alla stampa, il portavoce ministeriale Sidiq Siddiqi, ha precisato che quattro civili e quattro agenti di polizia hanno perso la vita nelle diverse azioni degli attaccanti.

Questi ultimi hanno perso nove uomini, sei che si trovavano nell'edificio in costruzione in cui si erano trincerati, e tre che si sono fatti saltare in aria nel pomeriggio di ieri. Si è trattato del terzo importante attacco a Kabul dalla fine di giugno, una situazione che secondo gli analisti locali solleva dubbi sulla capacità di esercito e polizia afghani di garantire la sicurezza dei cittadini durante la fase di transizione che terminerà nel 2014.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?