Navigation

Afghanistan, attacco suicida causa 9 morti

La situazione rimane difficile in Afghanistan (archivio). KEYSTONE/EPA/GHULAMULLAH HABIBI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 agosto 2020 - 09:45
(Keystone-ATS)

Almeno nove agenti di polizia sono rimasti uccisi e 16 feriti stamane in Afghanistan in un attacco suicida compiuto con un'autobomba contro una stazione delle forze di sicurezza nella provincia centrale di Ghazni. Lo rendono noto fonti di polizia e ospedaliere.

L'attacco, ha detto un portavoce del ministero dell'Interno, è avvenuto nell'area di Kotal. Secondo le fonti, gli assalitori, che cercavano di entrare nella stazione di polizia, sono stati uccisi. Nessun gruppo armato ha finora rivendicato l'azione.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.