I talebani hanno rivendicato oggi l'attentato nella provincia centrale afghana di Logar in cui un agente di polizia è morto e quattro magistrati sono rimasti seriamente feriti. Fra di essi i presidenti dei tribunali provinciale e cittadino.

In una e-mail inviata ai media il portavoce degli insorti, Zabihullah Mujahid, ha confermato che obiettivo dell'attentato erano i giudici che viaggiavano nel veicolo colpito

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.