Navigation

Afghanistan: attentato ad Herat City, due agenti morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 settembre 2011 - 09:45
(Keystone-ATS)

Almeno due agenti di polizia sono morti oggi e nove altre persone sono rimaste ferite, fra cui cinque agenti, nello scoppio di un ordigno oggi nella provincia occidentale afghana di Herat. Lo hanno reso noto fonti della sicurezza.

Secondo questi fonti l'attentato è avvenuto vicino all'Herat Hotel, situato lungo la strada che dal centro di Herat City va verso l'aeroporto cittadino.

A quanto si è appreso, l'ordigno è stato attivato al passaggio di un veicolo della polizia afghana.

Herat City è una delle sette città e province che da luglio sono sotto l'esclusiva responsabilità delle forze dell'ordine locali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?