Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un ordigno è esploso oggi a Maimana City, capoluogo della provincia settentrionale afghana di Faryab, causando la morte di almeno tre persone ed il ferimento di altre undici. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pajhwok.

Secondo testimoni oculari e la polizia, lo scoppio è avvenuto verso le 9.30 locali vicino al parco della municipalità, nel centro della città, dove si tiene un mercato. Le vittime, si è inoltre appreso, sono tutte civili.

Una fonte della polizia ha poi indicato che ingenti forze di sicurezza e soccorritori sono giunti sul posto trasferendo numerosi corpi nell'Ospedale afghano-turco della città.

SDA-ATS