Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È di otto morti e 120 feriti, secondo i media afghani, il bilancio dell'esplosione di un'autobomba avvenuta poco dopo la mezzanotte a Kabul, vicino ad una sede dei servizi di intelligence militari.

Il capo della polizia della capitale, generale Abdul Rahman Rahimi, ha riferito che l'esplosione è avvenuta nel quartiere di Shah Shaeed. Residenti della zona hanno riferito all'agenzia di stampa Pajhwok che obiettivo dell'attentato è stato una sede dei servizi segreti militari a Naqliya Seya Sang.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS