Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Oltre una decina di persone sono rimaste ferite oggi per l'esplosione di un rudimentale ordigno in una moschea della provincia settentrionale afghana di Baghlan. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pajwok.

Commentando l'incidente avvenuto nell'area di Ghorbandi del distretto di Baghlan-i-Markazi, il capo dell'amministrazione locale, Gauhan Gauhar Khan Baburi, ha indicato che un individuo è riuscito ad introdursi nlla moschea al momento della preghiera, lanciando la bomba che apparentemente ha causato solo feriti ma non vittime fatali. Uno dei fedeli che si trovava all'interno, Mohammad Laiq, ha detto che vi sono stati momenti di terrore, assicurando che i feriti sono almeno 18.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS