Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Afghanistan: bomba nel sud, uccisi bambino e soldato

Un ordigno collocato su una motocicletta è esploso ieri pomeriggio a Qalat, capoluogo della provincia meridionale afghana di Zabul, causando la morte di due persone, un soldato dell'esercito e un bambino di due anni, ed il ferimento di altre 12. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Pajhwok.

Il capo della polizia provinciale, generale Rogh Lewanai, ha indicato che la bomba è esplosa al passaggio di un convoglio dell'esercito afghano. Fra i feriti, trasportati all'Ospedale civile di Qalat, dieci sono militari.

L'attentato non è stato per il momento rivendicato.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.