Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un ordigno collocato su una motocicletta è esploso ieri pomeriggio a Qalat, capoluogo della provincia meridionale afghana di Zabul, causando la morte di due persone, un soldato dell'esercito e un bambino di due anni, ed il ferimento di altre 12. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Pajhwok.

Il capo della polizia provinciale, generale Rogh Lewanai, ha indicato che la bomba è esplosa al passaggio di un convoglio dell'esercito afghano. Fra i feriti, trasportati all'Ospedale civile di Qalat, dieci sono militari.

L'attentato non è stato per il momento rivendicato.

SDA-ATS