Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cinque membri della forza Isaf sono morti ieri nel sud dell'Afghanistan: lo ha reso noto la stessa Forza internazionale di assistenza alla sicurezza in un comunicato senza specificare le cause dei decessi, né l'identità delle vittime.

Per l'agenzia di stampa Pajhwok la morte sarebbe stata causata da "fuoco amico". Secondo una fonte non precisata, i 5 sarebbero stati uccisi insieme ad un soldato afghano e a un interprete.

SDA-ATS