Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Il nuovo comandante delle forze internazionali in Afghanistan, il generale statunitense David Petraeus, è atteso a Kabul nei prossimi 7-10 giorni. Lo ha reso noto oggi un portavoce della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf).
In una conferenza stampa, il colonnello Josef Boltz ha indicato che Petraeus, successore di Stanley McChrystal designato dal presidente Barack Obama, ha indicazioni di non modificare la strategia della comunita' internazionale in Afghanistan.
"Non perderemo neppure un momento - ha concluso il portavoce citato dall-agenzia di stampa Pajhwol - nel condurre le nostre operazioni volte a stabilizzare il paese".

SDA-ATS