Navigation

Afghanistan: kamikaze contro corteo nel nord, 35 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 settembre 2012 - 14:56
(Keystone-ATS)

Un kamikaze si è fatto esplodere nel corso di una manifestazione a Kunduz, nel nord dell'Afghanistan: il bilancio, secondo la stampa locale, è di almeno 35 morti. I manifestanti sarebbero sostenitori del leader di una milizia locale.

Secondo le prime informazioni diffuse dalla stampa locale, tra le vittime ci sarebbero undici agenti di polizia. L'attentatore suicida "si è fatto esplodere a pochi passi dalla linea creata dagli agenti per contenere i dimostranti".

La dimostrazione si stava svolgendo nel centro della città. I feriti si contano a decine, riferiscono le fonti mediche.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?