Almeno otto civili sono rimasti feriti nell'esplosione di un camion bomba innescata da un kamikaze oggi nella provincia centrale afghana di Logar. Lo hanno reso noto fonti locali precisando che quattro delle persone rimaste coinvolte sono in gravi condizioni.

Daud Ahmadi, capo della polizia provinciale, ha indicato che secondo una prima ricostruzione, l'attentatore suicida era alla guida del veicolo imbottito di esplosivo e lo ha fatto esplodere quando alcuni agenti hanno cercato di fermarlo per controllare il carico.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.