Le forze di sicurezza afghane hanno intercettato ed ucciso ieri sera un kamikaze che cercava di penetrare nel ministero dell'Energia e dell'Acqua a Kabul, in un incidente che ha causato due morti, compreso l'attentatore. Lo riferisce il quotidiano online Khaama Press.

Gli uomini della sicurezza tuttavia dopo aver intercettato il kamikaze sulla Darul Aman Road, nella parte occidentale della città, non sono riusciti ad evitare che lo stesso attivasse l'esplosivo che portava con sè. La deflagrazione, ha reso noto un portavoce della polizia, ha investito un passante che è morto sul colpo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.