Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli scontri in corso in Afghanistan dal 29 settembre per il controllo di Kunduz City hanno causato molte vittime e, scrive l'agenzia di stampa Pajhwok, negli ospedali della provincia di Kunduz si sono contati 338 feriti e 43 morti.

Le autorità afghane, da parte loro, hanno reso noto che nelle operazioni per riconquistare la città sono stati uccisi molti talebani: "centinaia" secondo il generale Murad, 200 per il ministero dell'Interno e 150 per quello della Difesa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS