Navigation

Afghanistan: minibus su mina, almeno 14 morti in Helmand

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 dicembre 2010 - 11:34
(Keystone-ATS)

KABUL - Almeno quattordici civili, fra cui donne e bambini, sono morte oggi quando il minibus su cui viaggiavano è finito su una mina collocata sul ciglio della strada. Lo ha reso noto il portavoce del governo provinciale di Helmand, Dahud Ahmadi.
L'esplosione, si è appreso, è avvenuta su una strada che collega il distretto di Nahr-e-Saraj con quello di Sangin, una delle roccaforti dei talebani nel sud.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?