Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono circa 150 i talebani uccisi dalle forze di sicurezza afghane nelle ultime 24 ore.

KEYSTONE/EPA/GHULAMULLAH HABIBI

(sda-ats)

Nelle ultime 24 ore le forze di sicurezza dell'Afghanistan hanno ucciso almeno 149 talebani, ferendone altri 73 in operazioni in varie province del Paese. Lo riferisce oggi l'agenzia di stampa Pajhwok.

In un comunicato diffuso a Kabul ed in cui non si menzionano eventuali vittime militari, il ministero della Difesa ha precisato che le operazioni sono avvenute nelle province di Laghman, Nangarhar, Kapisa, Logar, Farah, Takhar, Baghlan e Helmand.

Particolarmente intensi sono stati i combattimenti nella provincia settentrionale di Laghman dove un comandante talebano di nome Khalid è stato ucciso insieme ad altri 46 militanti e dove ieri le forze di sicurezza afghane sostengono di aver ripreso agli insorti lo strategico distretto di Tala Barfak.

Da parte loro però i talebani hanno assicurato attraverso la loro agenzia di stampa Alemarah News di essere all'offensiva nei distretti di Baghlan-e-Markazi e Doshi di Baghlan, e di avere causato "ingenti perdite" alle forze afghane.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS