Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Un agente di polizia e due civili sono morti oggi nella provincia meridionale afghana di Kandahar quando l'auto su cui viaggiavano ha urtato un rudimentale ordigno esplosivo. Lo hanno reso noto le autorità locali.
L'attentato è avvenuto nel distretto di Panjwai ed il governatore, Shah Barah Khaksar, ha precisato che altri nove civili, fra cui due donne e due bambini, sono rimasti feriti.
Non vi è stata rivendicazione per l'atto ma Khaksar ne ha addossato la responsabilità a "militanti talebani ed ai loro partner terroristi".
Questo attentato ne segue un altro, 24 ore fa, quando una bici-bomba ha causato a Kandahar la morte di un agente ed il ferimento di 15 civili.

SDA-ATS