Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - "I progressi in Afghanistan sono troppo lenti". Lo ha detto il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, in un'intervista alla catena tv NBC, al suo ritorno dal viaggio lampo a Kabul.
Commentando la capacità del presidente afghano Hamid Karzai, di contrastare la corruzione pubblica e il traffico della droga, Obama ha osservato che "ascolta gli Stati Uniti", ma che tuttavia "i progressi in tal senso sono troppo lenti". "È su questo - ha aggiunto Obama - che abbiamo provato a insistere. C'è l'urgenza di agire adesso".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS