Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Unità speciali della polizia afghana hanno condotto nelle ultime ore operazioni mirate nella provincia centrale di Logar attaccando un compound dei talebani, con un bilancio di almeno 11 militanti morti e altri cinque feriti.

In un comunicato diffuso oggi il ministero dell'Interno ha precisato che la base era utilizzata per organizzare attacchi terroristici e fabbricare rudimentali ordigni esplosivi (ied).

"Come risultato dell'operazione nel distretto di Mohammad Agha - sostiene il documento - undici talebani sono stati uccisi e cinque altri feriti, con il sequestro di veicoli, armi e munizioni. Anche quattro agenti di polizia sono rimasti feriti".

La provincia di Logar si trova a 60 chilometri da Kabul e di recente i talebani hanno diffuso fotografie di posti di blocco costituiti dai terroristi sulla principale strada di collegamento con Kabul. Questo ha spinto il governo ad inviare ulteriori rinforzi militari nella provincia.

SDA-ATS