Navigation

Afghanistan: polizia, trovato giornalista decapitato a Est

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 febbraio 2012 - 18:13
(Keystone-ATS)

Un giornalista afghano è stato ritrovato decapitato ieri sera nella provincia di Paktika, nel sud-est dell'Afghanistan, una zona dove si nascondono i talebani. Lo ha reso noto fonti di polizia, che per il momento ignora le cause dell'omicidio.

Il cadavere di Samid Khan Bahadarzai, 25 anni, che lavorava per una radio della sua città natale Urgun, è stata ritrovato non lontano dalla sua abitazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?