Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - Il primo ministro britannico David Cameron ha dovuto annullare oggi una visita programmata in una base avanzata delle forze britanniche nel sud dell'Afghanistan a causa del rischio di attacchi. Lo hanno reso noto i suoi collaboratori.
Secondo le stesse fonti, sono state delle intercettazioni telefoniche - in una delle quali si faceva riferimento ad un possibile lancio di razzi contro un elicottero - a far temere che i ribelli talebani avessero avuto delle informazioni sulla visita del capo del governo britannico.
David Cameron ha compiuto oggi la sua prima visita in Afghanistan da quando ha assunto l'incarico di primo ministro e si è recato in un centro di formazione agricola, finanziato dalla Gran Bretagna, vicino alla capitale della provincia di Helmand Lashakar Gah. In precedenza aveva avuto un colloquio con il presidente afghano Hamid Karzai a Kabul.
Le truppe britanniche sono state tra le più impegnate negli ultimi mesi nell'offensiva delle forze internazionali ed afghane contro i bastioni di talebani nella provincia meridionale di Helmand.

SDA-ATS