Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I talebani afghani hanno annunciato di avere completamente nelle loro mani da ieri pomeriggio, dopo giornate di scontri con le forze di sicurezza afghane, il distretto di Sangin della provincia meridionale di Helmand.

In un comunicato pubblicato nella loro pagina in Internet gli insorti precisano che "l'operazione è durata fino alle 14.30 locali" e che a seguito della loro offensiva "l'edificio del governo dell'amministrazione locale, il commissariato di polizia e le ultime basi sono state conquistate mentre i nemici si sono ritirati".

Ieri mattina i ministri di Difesa e Interno afghani avevano ammesso che intensi scontri erano in corso a Sangin e che rinforzi erano stati inviati a sostegno delle forze di sicurezza.

Per il momento nessuna fonte governativa afghana ha commentato l'annuncio dei talebani.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS