I talebani afghani hanno smentito oggi che Jalaluddin Haqqani, fondatore della temibile Rete Haqqani, sia morto "come sostenuto da alcuni media".

In un breve comunicato firmato dal portavoce dell'Emirato islamico dell'Afghanistan pubblicato in internet si sostiene che "le notizie pubblicate sono prive di fondamento". "Tempo fa Haqqani Sahib è stato male", si dice infine, ma "grazie ad Allah egli è da tempo di nuovo in buona salute ed attualmente non ha alcun problema".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.