Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERLINO - Quattro soldati tedeschi sono stati uccisi oggi nel Nord dell'Afghanistan, vicino a Kunduz. Il governo tedesco ha confermato la notizia aggiungendo che i feriti sono al momento "circa cinque". Questo potrebbe quindfi non essere il bilancio definitivo.
"Soldati tedeschi - ha spiegato un portavoce del ministero della Difesa - si trovano ancora nella zona" in cui è avvenuto l'attacco, nel nord del Paese.
Secondo la tv tedesca, al momento dell'attentato i quattro militari erano a bordo di un automezzo che viaggiava tra Kunduz e Baghlan, nel Nord del Paese, e sono stati attaccati da un gruppo di talebani armati di lanciarazzi.
L'attacco segue la visita di questa settimana in Afghanistan del ministro della Difesa tedesco, Karl-Theodor zu Guttenberg (Csu), e porta a 43 il numero di soldati uccisi nel Paese dal 2002, anno in cui la Germania ha inviato le proprie truppe.
Il 2 aprile scorso, sempre a Kunduz, avevano perso la vita tre paracadutisti tedeschi durante scontri con talebani.

SDA-ATS