Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Rimpiazzare il generale McChrystal "non aiuterà a risolvere il conflitto in Afghanistan". Lo ha detto il portavoce del presidente afghano Hamid Karzai in una conferenza stampa.
"Il presidente ritiene che ci troviamo in un momento delicato nei rapporti con i nostri partner, nella nostra guerra contro il terrorismo", ha spiegato Waheed Omar aggiungendo che ieri Karzai ha parlato in video conferenza con il presidente Barack Obama.
"Il generale McChrystal è un partner di cui ci fidiamo e una delle figure più importanti di questa alleanza. Crediamo nel proseguimento della sua missione in Afghanistan, della sua strategia", ha sottolineato il portavoce del presidente afghano. "Dal suo arrivo - ha aggiunto Omar - il generale ha attuato una serie di misure positive che non soltanto hanno contribuito a migliorare l'alleanza ma hanno anche aumentato il livello di fiducia degli afghani nei confronti dei partner occidentali".
Nella sua breve conversazione con Obama, ha detto ancora il portavoce, Karzai ha espresso la sua fiducia in McChrystal.

SDA-ATS