Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Maulvi Haibatullah Noorzai, di recente eletto vice del nuovo leader dei talebani Mullah Mohammad Bakhtar Mansour, è sfuggito di misura ad un attentato realizzato da sconosciuti al convoglio di veicoli con cui si spostava nella provincia pachistana di Baluchistan.

Citando una fonte vicina ai talebani, l'agenzia ha aggiunto che nel convoglio si trovava anche l'ex governatore della provincia di Nangarhar e attuale capo del comitato centrale talebano, il Maulvi Abdul Kabir.

L'attacco al convoglio è avvenuto alla periferia di Chaman, in Baluchistan, e mentre Haibatullah Noorzai e Kabir sono usciti illesi dall'attentato, tre altri talebani sono rimasti feriti.

Chaman è il distretto dove risiede il Mullah Abdul Razzaq che si oppone alla nomina di Manosur quale successore del defunto Mullah Omar.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS