Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sette presunti "turisti del crimine" sono stati arrestati ieri mattina in una casa disabitata di Spreitenbach, nel canton Argovia. Si tratta di romeni tra i 23 e i 35 anni senza fissa dimora in Svizzera, indica in una nota odierna la polizia cantonale.

La retata, cui hanno partecipato diversi agenti, è avvenuta poco dopo le sei del mattino. La polizia ha sequestrato materiale di scasso e in un parcheggio ha trovato un'automobile con targhe bulgare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS