Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due adolescenti con il volto coperto e armati di una pistola ad aria compressa e di un coltello sono stati arrestati ieri a Schafisheim (AG) dopo una tentata rapina in un negozio. I due 16enni, di nazionalità svizzera, hanno minacciato un impiegato e sono fuggiti davanti al rifiuto di quest'ultimo di consegnare loro i soldi .

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie della polizia. Un cane poliziotto ha trovato in un cespuglio i passamontagna e la pistola softair. Poco distante, i poliziotti i hanno scovato anche i due giovani che si nascondevano in un bosco. Dovranno rispondere delle loro azioni davanti al giudice dei minorenni, indica oggi la polizia cantonale in una nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS