Navigation

AG: gareggiano a oltre 220 km/h su A1, fermati

La polizia ha posto in stato di fermo due giovani che si sono affrontati in una gara sull'autostrada A1. KEYSTONE/URS FLUEELER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 aprile 2020 - 14:39
(Keystone-ATS)

La polizia ha posto in stato di fermo due giovani che si sono affrontati in una gara, poco dopo la scorsa mezzanotte sull'autostrada A1 in territorio di Spreitenbach (AG), raggiungendo velocità di 224 e 235 km/h.

Le forze dell'ordine hanno sequestrato i loro bolidi, di cui disponevano a noleggio, e le loro licenze di guida, indica un comunicato odierno della polizia cantonale argoviese. I due pirati della strada sono un 19enne serbo e un 21enne kosovaro domiciliati nel canton Zurigo, precisa la nota.

La scorsa notte nello stesso luogo il radar ha pizzicato altri quattro automobilisti che viaggiavano a velocità ampiamente superiori al limite di 120 km/h, comprese tra 168 e 187 km/h.

Queste gravi violazioni del codice della strada sono più frequenti in questi giorni, deplorano le forze dell'ordine, che le attribuiscono, almeno in parte, alla crisi del coronavirus: le strade sono infatti meno frequentate e automobilisti privi di scrupoli ne approfittano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.