Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un incendio è scoppiato la scorsa notte a Villmergen (AG) in un edificio dove sono alloggiati candidati all'asilo. Non ci sono feriti e i circa 50 occupanti hanno potuto mettersi in salvo da soli. Ancora ignote le cause del sinistro, che ha causato danni per diverse decine di migliaia di franchi: la polizia argoviese ha aperto un'inchiesta.

L'incendio è stato scoperto poco dopo la 1.30 nel piano interrato ed è stato domato rapidamente dai pompieri, indica la polizia cantonale in una nota diramata oggi, precisando che i danni si limitano al piano in questione, dove si è sviluppato molto fumo. Finiti i lavori di spegnimento, gli "asilanti" hanno potuto in tornare nelle loro camere.

Già il 13 febbraio 2012 c'era stato un incendio nell'edificio di tre piani, scoppiato nella cucina. I danni erano stati allora valutati a diverse centinaia di migliaia di franchi e c'erano stati diversi feriti. Due giovani richiedenti asilo avevano riportato fratture alle gambe saltando dalla finestra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS