Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Grande spavento ieri pomeriggio per due giovani a Vogelsang, nel canton Argovia. Una 22enne e un suo amico 23enne sono finiti con dei materassini gonfiabili in un vortice d'acqua provocato da una chiusa del fiume Limmat. La forte corrente ha scatenato il panico nei due, che si sono salvati per un pelo.

Secondo la polizia cantonale, nessun dei due conosceva quel tratto del corso d'acqua. Il ragazzo, dopo molta fatica è riuscito a raggiungere la riva, ma la ragazza non riusciva a mettersi in salvo, e continuava a lottare ormai stremata contro la corrente.

Un abitante del posto, sentendo le grida dei due giovani, ha immediatamente avvertito le forze dell'ordine. I soccorsi sono giunti tempestivamente, salvando la ragazza, che se l'è cavata con delle ferite a un piede.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS