Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

A causa del forte sviluppo di fumo dovuto a un incendio scoppiato in una casa plurifamiliare a Wildegg (AG), stamani oltre 20 inquilini sono stati messi in salvo attraverso i balconi. Cinque persone sono state condotte in ospedale per sospetta intossicazione da fumo.

Stando alla polizia cantonale la causa dell'incendio non è ancora nota. Quel che è finora certo è che le fiamme si sono sprigionate nella lavanderia. Un locatario ha notato il fuoco verso le 07.00 nello scantinato; un dipendente della macelleria situata al pianterreno ha poi cercato inutilmente di domare le fiamme con un estintore.

I pompieri, accorsi in gran numero, sono riusciti a spegnere l'incendio. Nel frattempo un denso fumo si era però espanso fino agli appartamenti. I vigili del fuoco hanno quindi aiutato gli inquilini ad abbandonare le proprie abitazioni con scale apportate ai balconi. Gli sfollati sono stati accolti nell'albergo situato di fronte.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS