Navigation

Agenzie di viaggio: Kuoni aumenta utili e fatturato

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 marzo 2012 - 07:50
(Keystone-ATS)

Kuoni, la maggiore agenzia di viaggi svizzera, ha registrato nello scorso anno un utile netto di 33,3 milioni di franchi, in aumento del 43,5% rispetto all'esercizio precedente, su un fatturato che è salito del 28,3% a 5,11 miliardi. Sul piano operativo il risultato prima di interessi e imposte (Ebit) è cresciuto del 27,1% a 74,2 milioni.

I buoni risultati, secondo quanto si legge in un comunicato odierno, si devono tra l'altro all'acquisto dell'agenzia online britannica Gullivers Travel Association. La crescita organica dei ricavi è risultata dell'1,2%, mentre le acquisizioni hanno contribuito nella misura del 35%.

Il solo mercato svizzero ha generato vendite per 712 milioni di franchi, in flessione rispetto ai 797 milioni del 2010. Il calo è da ricondurre alla forte riduzione della domanda di viaggi nell'Africa del nord.

Per l'esercizio in corso Kuoni si dice fiduciosa: l'evoluzione degli affari in queste prime settimane dell'anno ci inducono all'ottimismo, ha fatto sapere il direttore Peter Rothwell.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?