Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Aggredita da canguro, polmone perforato

Una donna è stata ricoverata in ospedale con un un polmone perforato dopo essere stata attaccata da un canguro nella sua proprietà. Immagine d'archivio.

KEYSTONE/EPA AAP/LUKAS COCH

(sda-ats)

Una donna è stata ricoverata in ospedale con un un polmone perforato dopo essere stata attaccata da un canguro nella sua proprietà. È successo nella cittadina di Millmerran, nel sudovest del Queensland, in Australia, riferisce la Bbc online.

Linda Smith, 64 anni, e il marito Jim, stavano dando da mangiare ad alcuni canguri colpiti dalle condizioni di siccità del Queensland quando uno di loro, alto 1,82, ha improvvisamente aggredito l'uomo che ha tentato disperatamente di respingerlo. La moglie e il figlio sono quindi intervenuti per difenderlo, ma l'animale ha attaccato anche la donna, che ha cercato di allontanarlo con una scopa, colpendola sul fianco. A quel punto, il figlio è intervenuto con una pala e il canguro è andato via.

La coppia ha riportato diverse ferite ed è stata ricoverata in ospedale con alcune fratture mentre il figlio ha riportato dei lividi. La donna, che è stata sottoposta a un intervento, ha poi raccontato al "Brisbane Times" che ogni sera nella proprietà arrivano circa 30 canguri per essere nutriti a causa della siccità e viene dato loro grano e paglia. Tra l'altro, Smith si prende cura degli animali da almeno 15 anni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.