Navigation

Airbus taglierà oltre 2300 posti in settore spazio e difesa

Airbus intende tagliare 2362 posti di lavoro nella divisione Spazio e Difesa entro il 2021. KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 febbraio 2020 - 20:41
(Keystone-ATS)

Airbus intende tagliare 2362 posti di lavoro nella divisione Spazio e Difesa entro il 2021 a causa "dell'atonia del mercato spaziale e del rinvio di diversi contratti di difesa".

Lo annuncia in una nota il colosso europeo dell'aerospazio, precisando che il previsto taglio riguarda 829 posti in Germania, 404 in Francia, 357 nel Regno Unito e 142 in altri Paesi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.