Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Al Qaida ha diffuso un video in cui vengono mostrati sette ostaggi occidentali rapiti in Mali che chiedono passi per giungere alla loro liberazione. Lo riferisce il Site, il centro di monitoraggio sui siti islamici. I sette, che secondo l'agenzia mauritana Ani appaiono in buona salute, sono quattro francesi, un olandese, uno svedese ed un uomo con doppia nazionalità sudafricana e britannica.

I sette, rapiti nel Sahara e non solo in Mali, fanno appello ai loro rispettivi governi per aprire "un negoziato che porti alla liberazione". Il video sarebbe stato girato, riferisce l'Ani citando quanto detto dagli ostaggi francesi, il 27 giugno scorso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS