Navigation

Alcon: fatturato in crescita nel 2019, previsioni realizzate

Alcon ha presentato risultati conformi alle attese degli analisti. KEYSTONE/URS FLUEELER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 febbraio 2020 - 08:58
(Keystone-ATS)

Alcon ha fatto segnare un incremento delle vendite nel quarto trimestre e per l'intero scorso anno.

Tuttavia, lo specialista di cure oftalmologiche continua a registrare perdite dovute all'ammortamento di valori immateriali. In termini operativi, il gruppo ritiene di essere ben posizionato.

Nel quarto trimestre, le vendite sono aumentate di circa il 5% a 1,88 miliardi di dollari (1,84 miliardi di franchi al cambio attuale), ha annunciato Alcon ieri sera in un comunicato. Per l'intero 2019, il fatturato ha raggiunto i 7,51 miliardi. Entrambe le divisioni della società hanno registrato un aumento dei ricavi.

Sul piano operativo, Alcon ha registrato una perdita annuale di 187 milioni di dollari, rispetto al rosso di 248 milioni del 2018. Sulla redditività hanno inciso negativamente, tra l'altro, gli elevati ammortamenti di valori immateriali, senza effetti sulla liquidità, e i costi della separazione dall'ex casa madre Novartis.

Al netto di questi fattori, l'utile operativo di base è risultato di 1,27 miliardi di dollari, contro gli 1,21 miliardi del 2018. Il relativo margine è migliorato di 20 punti base al 17,2%.

La perdita netta annua (secondo la norma IFRS) è stata di 656 milioni di dollari dopo il rosso di 227 milioni del 2018. L'utile netto di base ha raggiunto i 925 milioni di dollari.

Nel solo quarto trimestre, Alcon ha registrato una perdita netta di 91 milioni di dollari (73 milioni di dollari nel quarto trimestre del 2018). Il risultato rettificato è stato di 223 milioni di dollari.

I dati presentati da Alcon sono più o meno in linea con le aspettative degli analisti interrogati dall'agenzia di stampa finanziaria AWP, che prevedevano un fatturato di 7,44 miliardi, una perdita di 625 milioni e un utile di base di 926 milioni di dollari.

Citato nel comunicato, il direttore generale David Endicott ha dichiarato che l'anno in esame è stato una pietra miliare nella storia dell'azienda. "Abbiamo completato il processo da spin-off a società indipendente, abbiamo ottenuto una forte crescita dei ricavi e migliorato la nostra redditività di base".

Questa è la prima volta che Alcon pubblica i risultati annuali come società indipendente. Il quarto trimestre è stato solo il terzo trimestre effettivo dato che Alcon è stato scorporato da Novartis e quotato in borsa all'inizio di aprile 2019.

Per l'anno in corso, Alcon prevede una crescita del fatturato del 5-6% a tassi di cambio costanti. Il margine dell'utile operativo rettificato dovrebbe essere compreso tra il 17,5% e il 18,5%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.