Navigation

Algeria: liberati tutti i 300 arrestati alla marcia

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 febbraio 2011 - 21:20
(Keystone-ATS)

Sono state liberate le circa 300 persone arrestate ieri dalle forze dell'ordine algerine per aver partecipato alla marcia indetta dalle opposizioni ad Algeri nonostante il divieto delle autorità, secondo quando annunciato dal Collettivo per la democrazia e il cambiamento (Cncd).

"A quanto ci risulta, tutte le persone arrestate sono state rilasciate", ha detto un portavoce del Cncd, Khalil Mumene, confermando le informazioni del ministero dell'Interno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?