Sono state liberate le circa 300 persone arrestate ieri dalle forze dell'ordine algerine per aver partecipato alla marcia indetta dalle opposizioni ad Algeri nonostante il divieto delle autorità, secondo quando annunciato dal Collettivo per la democrazia e il cambiamento (Cncd).

"A quanto ci risulta, tutte le persone arrestate sono state rilasciate", ha detto un portavoce del Cncd, Khalil Mumene, confermando le informazioni del ministero dell'Interno.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.