Navigation

Algeria: polizia carica manifestanti ad Algeri

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 febbraio 2011 - 13:56
(Keystone-ATS)

La polizia ha iniziato a caricare con violenza i manifestanti - circa 5000 - in piazza Primo Maggio ad Algeri per tentare di disperdere la folla. Lo ha constatato l'agenzia di stampa italiana ANSA sul posto.

Alcuni giovani che sono stati colpiti con i manganelli di legno di cui è dotata la polizia sono rimasti feriti.

Tra i manifestanti - secondo quanto costatato dall'Ansa - vi sono anche le madri, le sorelle e le figlie degli uomini scomparsi nel decennio nero degli anni 90. Le donne gridano "Bouteflika vattene!" e "Vogliamo verità e giustizia!".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?