Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alitalia ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 7 milioni di euro, contro 27 milioni nello stesso periodo del 2012. È quanto risulta dai dati approvati oggi dal Consiglio d'amministrazione (Cda). Il risultato operativo Ebit è stato di 36 milioni, rispetto a 50 milioni un anno prima, mentre nei primi 9 mesi è calato a -162 milioni, dai -119 del 2012. Il risultato del terzo trimestre "è stato determinato dalla diminuzione dei proventi da traffico passeggeri".

I ricavi totali gestionali del terzo trimestre ammontano a 1,06 miliardi, in calo del 6% rispetto allo stesso periodo del 2012. Migliora inoltre il tasso di riempimento degli aerei, che sale al 79%.

I ricavi da traffico passeggeri nei nove mesi segnano un calo dell'1,6%, "con un'importante variazione della composizione geografica dei ricavi", evidenzia la compagnia: Alitalia registra un calo dell'11,1% sul mercato domestico, a seguito dello scenario "economico nazionale fortemente recessivo", mentre nel segmento internazionale i ricavi segnano un +3,4% e nell'intercontinentale +3,9%.

L'indebitamento finanziario netto gestionale al 30 settembre risulta pari a 813 milioni, a fronte di 851 milioni al 30 giugno. Di questa voce - si legge in una nota - la quota per l'indebitamento sulla flotta di aerei di proprietà è pari a 575 milioni.

Il Cda, nell'esaminare l'andamento industriale e operativo della compagnia, "ha espresso una forte fiducia sul futuro e la propria soddisfazione per alcuni indicatori di performance che confermano l'affidabilità operativa della compagnia e che costituiscono un unicum nel panorama europeo del trasporto aereo".

Il presidente Roberto Colaninno fa sapere inoltre che "dopo aver sostenuto la ricapitalizzazione di Alitalia, annuncio che, al termine delle operazioni ad essa relative, quando le mie dimissioni verranno formalizzate insieme a quelle di tutto il Cda, non sarò disponibile ad assumere nuovamente incarichi di vertice nella società".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS