Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Non si spegne il mito di Steve Jobs che proprio oggi avrebbe compiuto 61 anni. Sono stati messi all'asta i suoi sandali così come altri oggetti personali del co-fondatore di Apple come una felpa Next, l'orologio, la penna Apple, biglietti da visita e una ricevuta.

Gli oggetti sono stati messi all'asta su Heritage Auctions e provengono dalla collezione personale di Mark Sheff, che conobbe il guru della Mela negli anni Ottanta. Jobs si sbarazzò di questi oggetti perché, come sostiene Sheff "conservava poche cose".

Nato il 24 febbraio del 1955, si è spento il 5 ottobre della 2011 dopo una lunga battaglia contro il cancro al pancreas. Sotto la sua guida l'azienda di Cupertino è diventata una delle più innovative nell'elettronica al consumo, sfornando prodotti e servizi rivoluzionari come l'iPhone e iTunes, tanto che lo stesso Jobs è stato definito il Leonardo da Vinci del Ventesimo secolo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS